Sindrome post Covid-19. L’indagine della Fondazione BRF sui sintomi persistenti che colpiscono chi ha contratto il virus

La pandemia Covid-19 ancora non ci ha abbandonato. E mentre continua la campagna vaccinale per sconfiggere il virus, a presentarsi sempre più frequentemente è quella che è stata ribattezzata “sindrome post Covid-19“.

Proprio per questa ragione la Fondazione BRF ha deciso di lanciare una “Indagine multicentrica sui sintomi persistenti post Covid-19“, dunque sulla sidrome post Covid-19. Parliamo di un test riservato a chi è stato affetto da infezioni da Covid-19 ed è stato dichiarato guarito.

La partecipazione al test è assolutamente anonima e non sarà in alcun modo possibile risalire alla persona. Sarà, tuttavia, fondamentale per la Fondazione e per la ricerca scientifica recuperare i dati e comprendere in che maniera la sindrome post Covid-19 stia impattando sulla salute mentale dei pazienti che hanno contratto il virus.

 

Grazie a tutti gli utenti che vorranno rispondere al sondaggio e mettere a disposizione della scienza le loro testimonianze.