Fondazione BRF utilizza cookie per monitorare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.
OK, ho capito

Statuto

Gli scopi della Fondazione BRF ONLUS secondo lo statuto. 

La Fondazione non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente fini di solidarietà sociale nell’ambito della ricerca scientifica delle scienze psichiatriche, psicologiche e delle neuroscienze, così promuovendo il miglioramento della qualità della vita e lo sviluppo culturale, sociale e ambientale.
2. A tal fine la Fondazione potrà: 
- Sviluppare i rapporti con altri centri di cultura italiani ed esteri e con i competenti enti pubblici, italiani ed esteri al fine di promuovere l’attività della Fondazione;
- Promuovere la pubblicazione e divulgazione di opere scientifiche e culturali in ambito psichiatrico, psicologico e delle neuroscienze. Le attività sopra descritte potranno essere svolte sia in Italia sia all’estero;
- Preparare e diffondere materiale informativo a carattere divulgativo al fine di stimolare l'avanzamento culturale delle conoscenze psichiatriche, psicologiche e delle neuroscienze;
- Collaborare con i mezzi mediatici alla diffusione di una corretta informazione dei progressi culturali in campo psichiatrico, psicologico e delle neuroscienze; 
- Partecipare a bandi indetti dalla comunità europea, dallo Stato Italiano e dalle Regioni per la realizzazione di progetti di progetti di studio e di ricerca sui temi riguardanti la psichiatria, la Psicologia e le Neuroscienze;
- Istituire borse di studio e premi per la ricerca;
- Promuovere e organizzare manifestazioni, convegni, incontri, procedendo alla pubblicazione dei relativi atti o documenti, e tutte quelle iniziative ed eventi idonei a favorire un organico contatto tra la Fondazione, gli operatori dei settori di attività della Fondazione e il Pubblico; 
- Svolgere attività atta a organizzare manifestazioni, seminari attinenti, direttamente o indirettamente, ai settori d'interesse della Fondazione;
- Partecipare come fondazione a convegni, corsi seminari e manifestazioni anche internazionali, intesi come strumento di formazione e valorizzazione delle energie e delle potenzialità culturali in campo psichiatrico, psicologico e delle neuroscienze così come momenti di elaborazione originale d’idee, concetti e proposte di arricchimento della cultura scientifica.
- Svolgere, in via accessoria o strumentale al perseguimento dei fini istituzionali, attività di commercializzazione, anche con riferimento al settore dell'editoria e degli audiovisivi in genere e della diffusione a mezzo world wide web;
- Stipulare convenzioni e contratti per l'affidamento a terzi di parte delle attività nonché di studi specifici e consulenze;
- Promuovere lo sviluppo di ogni iniziativa tesa all’utilizzazione dei terzi di parte delle attività nonché di studi specifici e consulenze;
- Stipulare convenzioni con enti pubblici o privati, nazionali o esteri al fine del raggiungimento dello scopo della fondazione.
- Esercitare in via meramente marginale e senza scopi di lucro, attività di natura commerciale per l’autofinanziamento: in tal caso la fondazione dovrà osservare le normative amministrative e fiscali vigenti e realizzate nei limiti consentiti dalla legge. Le attività di cui sopra saranno svolte dalla Fondazione prevalentemente tramite le prestazioni fornite dai professionisti aderenti o avvalendosi della prestazione di professionisti, collaboratori e personale specializzato e qualificato esterno alla fondazione.
- Promuove la costituzione di un patrimonio la cui rendita sia permanentemente destinata per le finalità della fondazione e con le norme sopra indicate;
- Può promuovere la raccolta di fondi da utilizzare per la realizzazione dei progetti e delle iniziative di cui alle suindicate finalità;
3. La Fondazione può inoltre svolgere tutte le attività connesse o accessorie a quelle statutarie, in quanto integrative delle stesse e purché non incompatibili con la sua natura di fondazione Onlus e realizzate nei limiti consentiti dalla legge. È fatto divieto di svolgere attività diverse da quelle istituzionali ad eccezione di quelle a esse direttamente connesse.

Il seguente passo è stato tratto dal nostro Statuto, che è possibile richiedere integralmente per al nostro indirizzo email.