Fondazione BRF utilizza cookie per monitorare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.
OK, ho capito

Che cosa hanno in testa i matematici?

Lo racconta il libro di Angelo Guarraglio.

"Con la testa tra le nuvole? Il mestiere del matematico" è questo il libro della domenica consigliato dalla Fondazione BRF Onlus.
Il saggio, appena pubblicato da Il Mulino, è firmato da Angelo Guerraggio, professore ordinario di Matematica generale nell’Università dell’Insubria di Varese, che dirige il centro di ricerca PRISTEM all’Università Bocconi di Milano.
Il libro racconta cosa fanno i matematici. Ovvero, risolvono problemi. Pedante, distratto, sognatore e un po’ matto, è così che spesso immaginiamo il matematico. Al di là del luogo comune, la chiave per capire chi è e che cosa fa è la parola «modello», vale a dire lo strumento che consente di costruire rappresentazioni formali del mondo. Dalle cattedrali alle volte stellate, dalle famiglie di pesci ai sistemi economici, il matematico elabora versioni virtuali della realtà, belle, eleganti, incredibilmente efficaci. È la straordinaria potenza della matematica, non semplice scienza dei numeri e delle figure, ma linguaggio generale e pervasivo.

Redazione



Con la testa tra le nuvole? Il mestiere del matematico